Skip to content
Close
Hit enter to search or ESC to close

Ultimi aggiornamenti

Rimani connesso: comunicati stampa, eventi e news del settore ferroviario, stradale e marittimo.

Divieto di compensazione dei crediti: il Dossier ANCE sulla nuova disciplina

Pubblicato il Dossier con i chiarimenti del Fisco sul divieto di compensazione orizzontale in caso di debiti fiscali scaduti superiori a 100mila euro   Dal 1° luglio 2024 sono in vigore le novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2024 (art. 1, commi da 94 a 98, legge n. 213/2023) e dai commi 2 e 3 […]

Principio di rotazione: no all’elusione fraudolenta

La sussistenza di una relazione di fatto tra impresa uscente e quella aggiudicataria tale da alterare il confronto concorrenziale giustifica la revoca dell’affidamento   La rotazione costituisce un riferimento normativo “inviolabile” del procedimento amministrativo di affidamento dei contratti sotto soglia, in quanto volto a favorire la distribuzione temporale delle opportunità di aggiudicazione tra tutti gli […]

Patente a crediti in edilizia: la prossima settimana il decreto con i criteri di accesso

Ecco cosa prevede la bozza del governo: per operare servono 15 punti, ne vengono assegnati 30, aumentabili fino a 100   La prossima settimana il decreto che introduce la patente a crediti per le imprese che lavorano nell’edilizia sarà firmato dal ministro del Lavoro, Marina Calderone. Nell’incontro di mercoledì scorso il ministro ha consegnato una […]

Prezzari, solo nove regioni allineate al nuovo codice

In quattro ancora ferme al 2023. Ma la strada verso la standardizzazione è tracciata   Il Decreto Legislativo 31 marzo 2023, n. 36, conosciuto come il nuovo Codice dei Contratti Pubblici, introduce diverse innovazioni significative nel panorama normativo italiano che ad un anno dall’entrata in vigore viene rimesso in questi giorni rimesso in discussione per […]

Cantieri e patente a punti: a breve il Decreto attuativo

Il Ministero del Lavoro annuncia la pubblicazione della bozza di decreto sul sistema di patente a crediti che entrerà in vigore il prossimo 1 ottobre   È attesa per la prossima settimana la presentazione alle parti sociali della bozza di Decreto attuativo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali sulla patente a punti per […]

Correttivi al Codice Appalti 2023: le proposte di ANCE

Numerose le richieste dell’Associazione Nazionale Costruttori Edili di modifica al nuovo Codice dei Contratti Pubblici. Ecco l’elenco completo   Lo scorso 1° luglio sono iniziati ufficialmente i lavori sul Correttivo del Codice dei Contratti Pubblici (d.Lgs. n. 36/2023), con il Tavolo tecnico del MIT a cui hanno preso parte, accanto alle istituzioni, diverse associazioni di […]

Manutenzioni da 76,5 milioni per immobili e infrastrutture di Ferrovie Sud Est

  Bando della società Fs con la formula dell’accordo quadro. Scadenza: 6 agosto   Ferrovie Sud Est va a caccia di imprese cui affidare la manutenzione di immobili e infrastrutture. Il bando, con la formula dell’accordo quadro è stato pubblicato oggi in Gazzetta europea, con una base d’asta di 76,56 milioni. L’avviso pubblicato dalla società […]

Genova, costi per la Gronda raddoppiati: sono 8 miliardi

  Il viceministro Rixi: l’importo dell’opera ammontava complessivamente a 4,2 miliardi, ora Aspi ne chiede otto   La gronda genovese di Ponente è ancora all’impasse per un problema di «accordo finanziario». Lo ha detto il viceministro delle Infrastrutture e trasporti, Edoardo Rixi, intervenendo ieri a un convegno organizzato da Confindustria Genova sulle infrastrutture liguri, alla […]

Ponte di Messina, Anac contro il progetto in più fasi: rischio di aumento dei costi

  Busìa chiede anche l’asseverazione della Corte dei Conti. Ma per l’Ad della Spa dello Stretto Pietro Ciucci non ci sono pericoli di costi indeterminati: ponte, torri e ancoraggio in un unico progetto   «Per un’opera così complessa serve un progetto unitario e completo prima di iniziare i lavori». Il rischio, altrimenti, è che possano […]

Anac, i paletti del Tar al potere di segnalare le imprese nel casellario

Iscrizione da motivare e possibile solo se la notizia incide effettivamente sull’affidabilità dell’operatore. Bocciata la scelta di accendere i fari su un consorzio per l’irregolarità di una delle tante ditte aggregate   L’iscrizione di una notizia riguardante l’operatore economico nel casellario informatico tenuto dall’Anac presuppone una valutazione della stessa Autorità in merito all’utilità della notizia […]